Home Attualità

VIAGGI DA SOGNO: A Palma di Maiorca in crociera

CONDIVIDI

Crociera da sogno – Sole, bel tempo, caldo, non vi fanno venire la voglia di fare un bel viaggio? A noi sì. E oggi, per voi, abbiamo scelto una meta che non solo vi farà girare la testa, vi farà innamorare di quell’isola che nel passato fu il luogo in cui si sono amati il famoso compositore Frederic Chopin e la sua amata George Sand. Vi portiamo oggi a Palma di Maiorca.

Non c’è il modo migliore per visitare questa isola meravigliosa che immaginandosi naufraghi o esploratori, circumnavigarla in una crociera da sogno che sarà un’esperienza magnifica che ricorderete per tutta la vita. Per gli amanti dei viaggi in mare, l’isola offre molte suggestioni, è talmente bella che non potrete fare altro che ammirarla.

Ci sono varie possibilità per partire in questo viaggio da sogno. MSC-Mediterraneo, per esempio, parte da Civitavecchia e raggiunge Palma passando per Salerno e la Goulette, prima di proseguire per Marsiglia, Genova ed Alajaccio.  Se volete sapere di più visitate questo sito.  L’altro modo per giungere l’isola è partire con Costa Crociere – Profumi di Mediterraneo, che invece parte da Catania e, dopo Palma, prosegue per Barcellona, Savona e Napoli. Per i dettagli della loro offerta andate qui.

Oltre alle solite società nostrane, ci sono pure quelle estere che offrono un servizio diverso, come ad esempio la Royal Carribean. Sulla sua nave Mariner of the seas, la  più giovane della Classe Voyager, in partenza da Genova, potreste passare sette notti incredibili. Questo viaggio, concentrato sull’esperienza di Mediterraneo occidentale alla ricerca di profumi, immagini e sapori, vi lascerà a bocca aperta. Non vi deluderà la natura selvaggia di Ajaccio, i tesori di Barcellona non vi lasceranno indifferenti, e in più vi divertirete da matti sulle spiagge di Palma di Maiorca. Il viaggio, inoltre, prevede tante escursioni durante le quali potrete esplorare il grande patrimonio artistico e culturale dalla città, partendo dai bastioni del Castello Bellver fino alla Cattedrale La Seo, la seconda cattedrale gotica più grande del Paese.  Di questo percorso fa parte anche il vicino villaggio di Valldemosa, famoso per l’antico monastero reale della  Cartuja, lo stesso vilaggio in cui Chopin e la Sand trovarono, oltre alla passione, anche la loro ispirazione.

Buon viaggio!