Home Attualità

CAPELLI TINTI: come proteggere il colore in estate

CONDIVIDI

COSA FARE PER MANTENERE VIVIDO IL COLORE DEI CAPELLI TINTI IN ESTATE – I capelli durante l’estate sono sottoposti ad un forte stress e tendono nella maggior parte dei casi a rovinarsi; ci sono però chiome a maggior rischio: quelle tinte! Chi infatti non sfoggia un colore naturale può andare incontro a spiacevoli degenerazioni  della tinta scelto: a causa di sole, cloro e salsedine infatti la tinta tende a opacizzarsi e schiarirsi… insomma, il risultato non è certo dei migliori!

Occorre allora osservare delle regole che permettano quantomeno una tenuta accettabile. Naturalmente la soluzione migliore sarebbe evitare l’eccessiva esposizione al sole però non si possono certo salvare i nostri capelli a discapito del nostro divertimento, perciò bisognerà escogitare qualcosa di diverso.

Innanzi tutto accertiamoci di ricevere un trattamento al top quando andiamo dal parrucchiere a fare la tinta: è infatti molto importante controllare che dopo il colore utilizzi un fissante per dare una maggior tenuta. In secondo luogo anche noi doppiamo usare per il lavaggio prodotti appositi che, oltre a tutelarlo, potenzio anche il colore.

VIDEO NEWSLETTER

In fine sarà opportuno non usare acqua troppo calda per il lavaggio dei capelli, ciò rischia infatti di fargli perdere brillantezza.

E’ naturale che simili accorgimenti non possono garantire il totale salvataggio del colore; potrete però mantenerlo in una condizione buona tanto da andare a riprendere il colore solo a fine stagione: durante l’estate è infatti sconsigliato procedere a troppe tinte… Anche la nostra chioma merita un po’ di vacanza!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!