Home Attualità

MELANIA REA: Salvatore Parolisi e la verità

CONDIVIDI

OMICIDIO MELANIA REA –  Entro e non oltre il 7 agosto 2011, il gip dovrà decidere se trattenere in carcere o meno Salvatore Parolisi, caporal maggiore dell’esercito e marito di Melania Rea.

La giovane è stata trovata uccisa in bosco con numerose coltellate e l’indiziato numero uno, almeno per il momento, resta solamente suo marito.

Salvatore e la verità sono uno di fronte l’altro. Parolisi si era stancato di Melania, voleva lasciarla, voleva andarsene di casa per vivere la sua vita insieme alla sua amante fissa, Ludovica, anche lei soldatessa dell’esercito.

Salvatore avrebbe anche potuto non sopportare più sua moglie ma è possibile arrivare ad un gesto simile? Ancora non si sa chi sia stato ad uccidere Melania, resta il fatto che si tratta di una persona di cui la giovanissima si fidava cecamente.

Gli indizi vanno tutti contro di lui ma ogni giorno l’uomo continua a dichiarare la sua innocenza. E’ stato davvero Salvatore ad uccidere Melania?

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!