Home Attualità

LIBRI: “Come sabbia nel vento” di Sonia Raule e Vasken Berberian

CONDIVIDI

IN LIBRERIA IL LIBRO DI SONIA RAULE E VASKEN BERBERIAN, “COME SABBIA AL VENTO” –  Edito da Sperling & Kupfer il romanzo “Come sabbia nel vento” è un’insolita opera a quattro mani di Sonia Raule, scrittrice italiana piuttosto nota alle cronache artistiche e non solo e Vasken Berberian, un regista televisivo armeno al suo esordio come scrittore.

Il risultato ottenuto è un romanzo con una doppia storia, quella di Alice Rodari, viso noto di un programma televisivo di successo – siamo nelle Milano degli anni novanta – e quella di Levòn, moglie di un cardiochirurgo di origine armena e madre di un bambino di appena quattro anni e anche della sua baby sitter, Lena – donna provata dalla fuga dopo il terremoto che ha distrutto la sua casa in Armenia e con cui nascerà una profonda amicizia.

Il romanzo pone dunque in netta contrapposizione attraverso le due storie in parallelo, il dramma dell’Armenia e della sua storia a cui si accompagna una forte voglia di riscatto, alla “Milano da bere” frivola e confortevole.

Quattro mani per un romanzo molto toccante e profondamente significativo.