Home Attualità

LAVORO: gli italiani ci pensano anche sotto l’ombrellone

CONDIVIDI

UN SONDAGGIO FOTOGRAFA LA SITUAZIONE DEI LAVORATORI IN VACANZA – Ecco i numeri raccolti dal portale Infojobs, sito di riferimento per il recruiting attivo in Italia ed Europa, interrogando più di 600 lavoratori pronti a partire per le ferie:
– il 51% degli intervistati dichiara di preoccuparsi di questioni lavorative ma solo in casi di emergenza
– il 23% invece ci pensa di continuo
– il 14% dice di non preoccuparsene proprio
– il 12% le evita per questioni di principio.

Un altro chiaro segnale di quanto si è in ansia a causa del lavoro è rappresentato dal numero di volte in cui si controlla la posta elettronica. Ecco cosa dice in questo caso il sondaggio di Infojobs:
– il 47% del campione controlla la mail ogni tanto anche durante le festività e le ferie
– il 36% lo fa quotidianamente e più volte al giorno
– il 17% dice invece di non controllare mai la mail se non in ufficio.

Nonostante questi numeri, dal sondaggio emerge comunque un dato positivo: il 66% dei lavoratori in vacanza dichiara di rientrare in ufficio riposato, ricaricato e pronto per ricominciare e solo l’8% rientra stressato perchè sente di non aver mai “staccato la spina”.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SUL LAVORO QUI

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SUI VIAGGI QUI