Home Attualità

CUSCINO: ogni due anni bisogna cambiarlo

CONDIVIDI

IL CUSCNO DOPO DUE ANNI DIVENTA RICETTACOLO DI BATTERI – Il cuscino, simbolo del relax e del riposo, può trasformarsi in un’ “arma letale”: a rivelarlo è una ricerca svolta nell’ospedale St. Bartholomew di Londra, dalla quale si deduce che il cuscino sarebbe una sorta di isola felice per batteri di vario tipo, una sorta di terreno ideale per la loro proliferazione.

Il consiglio degli esperti è dunque quello di mettere spesso il cuscino al sole e lavarlo in lavatrice ad alte temperature almeno una volta al mese: così si dovrebbe rendere la vita dura ai nemici batteri! Inoltre soggetti allergici o con patologie respiratorie sono invitati ad utilizzare cuscini sintetici e speciali federe anti-microbi (qualche precauzione in più non fa mai male!).

In ogni caso, pur prendendo tutti questi accorgimenti, dopo due anni il cuscino andrà sostituito: potrete così iniziare ad infettarne uno nuovo!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!