SCOTTATURE SOLARI: l’olio di iperico è un ottimo rimedio

PER OGNI TIPO DI SCOTTATURA L’OLIO DI IPERICO AIUTA LA GUARIGIONE – Se si possono evitare è meglio, ma quando le scottature arrivano oramai bisogna solo cercare un rimedio:  questo rimedio potrebbe chiamarsi olio di iperico.

L’iperico è una pianta perenne e largamente diffusa, le cui foglie sono cosparse di piccole vesciche contenenti resina e oli essenziali. La fioritura massima viene raggiunta il 24 Giugno (secondo il calendario giorno in cui si festeggia San Giovanni: da qui il nome popolare “Erba di San Giovanni“) quando si possono ammirare in tutta la loro bellezza i fiori dal colore giallo acceso. Tra le sue numerose proprietà oggi vogliamo mettere in evidenza quelle lenitive e astringenti, che lo rendono trattamento perfetto per le pelli arrossate e che, soprattutto, ne fanno un prodotto normalizzante per le peli scottate: applicare quest’olio sulle zone bruciate dal sole permetterà di alleviare il rossore e di accelerare la guarigione, facendo quindi passare velocemente il fastidioso prurito e dolore dovuti alla scottatura. L’efficacia di questo rimedio naturale è però rivolta ad ogni tipo di scottatura: se quindi avete avuto un “contatto ravvicinato” con ferro da stiro, arricciacapelli, pentole o altro applicando subito l’olio di iperico non solo renderete più rapida la guarigione ma eviterete anche il formarsi delle odiate bolle d’acqua.

L’unica accortezza che dovrete avere dopo l’pertura è di conservare la boccetta di iperico in frigorifero: ciò manterrà il prodotto efficace molto a lungo e. inoltre, renderà anche l’applicazione più piacevole proprio perchè andrà a rinfrescare la zona provata dalla bruciatura.

Insomma nel vostro frigorifero, oltre a uova e farina, non potrà più mancare il “miracoloso” olio di iperico.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!