Home Attualità

LELE MORA ARRESTATO: riceve lettera di Fabrizio Corona

CONDIVIDI

LELE MORA E FABRIZIO CORONA – La notizia che Lele Mora, famoso talent scout, fosse stato arrestato, ha fatto scalpore in tutto il mondo vip.

C’è chi ha espresso parole d’affetto nei suoi confronti (vedi Emilio Fede), c’è chi invece ha gioito per il suo arresto (Giovanni Conversano).

Ma Lele Mora ha ricevuto una cosa forse inaspettata, una lettera dal paparazzo per eccellenza, Fabrizio Corona.

Fabrizio ha espresso solidarietà nei confronti di Lele, ecco una parte della sua lettera:

Aveva ville stratosferiche in Sardegna, i suoi pranzi e le sue cene erano minimo da 30 persone e pagava sempre luiIl budget dei suoi regali natalizia ammontava a un milione di euro, accontentava sempre tutti. Ha tolto sempre a sé stesso per dare agli altri, compreso me. Lele viveva alla giornata, spendeva oggi pensando che domani avrebbe guadagnato ugualmente. […] Quando io ridendo gli chiedevo “E se poi diventiamo poveri?”, lui rispondeva: “Non succederà mai, amore mio”. Da allora ne sono successe di cose, sono cambiati i governi, i politici, le televisioni… Tante fregature, tante umiliazioni e soprattutto tante delusioni. La prima su tutte Simona Ventura e poi tante altre… compreso me. Soprattutto me, perché al momento del bisogno lui c’era sempre stato, ma quando poi è stato lui a chiedermi aiuto, io non c’ero. Mi ha dato tutto, mi ha sempre messo al primo posto: ma il mio carcere e la nostra indagine hanno rappresentato un punto di rottura. Eravamo innocenti, ma forse eravamo diventati troppo potenti. E questo ci ha portato alla rovina.