Home Attualità

MATRIOMONIO ORIGINALE: proviamo lo stile shabby chic

CONDIVIDI

UNO STILE RERO’ ED ELEGANTE PER UN MATRIMONIO CON UN TOCCO CASUAL CAMPAGNOLO – Vintage, country, elegante, originale e colorato: tutto questo è shobby chic, un nome che identifica il nuovo stile ideato dalla designer americana Rachel Ashwell. Si tratta principalmente di stendere su ogni cosa un velo di antico, come se tutto fosse uscito dal baule della nonna: è uno stile adatto per l’arredamento ma che in realtà può ispirare anche il giorno delle nozze. Vediamo allora qualche regola per colorare il vostro matrimonio nelle tinte dello chic retrò.

In primis l’abito della sposa, vera anima delle nozze che perciò deve essere simbolo stesso dello stile scelto: puntate allora su un modello a sirena, in color ècru e, naturalmente, in pizzo o altri tessuti dal sapore vintage.

Per quanto riguarda poi i fiori optate per qualcosa di semplice e colorato, uno stile campagnolo poichè il shabby chic punta su una apparenza casual: insomma deve esservi una attento studio che dia vita a qualcosa che sembri gettato lì con noncuranza.

Infine l’allestimento del ricevimento: puntate su colori pastello, soprattutto beige,per dar vita ad una atmosfera rilassante basata anche su materiali come legno chiaro e ferro battuto, che concorrano a creare un’ambientazione retrò.

Nonostante queste regole base è comunque buona norma rivolgersi ad un esperto; lo stile shabby chic è infatti frutto di massima cura dall’abito della sposa al dettaglio più minuto… una aiuto sembra quindi proprio indispensabile! Ciò ovviamente comporterà un surplus di spesa ma il risultato ve en ricompenserà pienamente!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!