Home Attualità

RINO GAETANO: ci lasciava trent’anni fa

CONDIVIDI

2 GIUGNO 1981 MORIVA RINO GAETANO – Troppe cerimonie, parate e festeggiamenti ieri per ricordarsi che non era solo l’anniversario della Repubblica: infatti c’era anche una seconda ricorrenza, forse meno allegra, che meritava ieri di essere ricordata. Anche noi di Chedonna ci siamo fatti prendere dallo sventolio dei tricolori ma oggi poniamo rimedio: ricordiamo allora Rino Gaetano, che ci lasciava il 2 Giugno di trent’anni fa.

Rino Gaetano non fu solo un pezzo della storia della musica ma anche un frammento della storia di questo Paese: lui ne raccontò la quotidianità, ne svelò i vizi e le contraddizioni e lo fece con la semplicità e la leggerezza propria solo dei grandi comunicatori. Sarà forse per quel suo modo irriverente e anticonvenzionale di parlare alla gente comune (ma soprattutto della gente comune!) che ancora oggi le sue canzoni risuonano come attuali: anche in questo era stato profetico…

VIDEO NEWSLETTER

“C’è qualcuno che vuole mettermi il bavaglio! Io non li temo! Non ci riusciranno! Sento che, in futuro, le mie canzoni saranno cantate dalle prossime generazioni! Che, grazie alla comunicazione di massa, capiranno cosa voglio dire questa sera! Capiranno e apriranno gli occhi, anzichè averli pieni di sale!”

Non sappiamo se le nuove generazioni abbiano davvero aperto gli occhi, ma le sue canzoni continuano a cantarle: potrebbe essere un inizio.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI MAKE UP CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!