Home Attualità

UNIVERSO: massa mancante trovata da una stagista

CONDIVIDI

STUDENTESSE SCOPRE LA MASSA MANCANTE DELL’UNIVERSO – Ma quali studenti svogliati, sono loro il futuro… anzi il presente! Proprio una stagista di Melbourne, Amelia Fraser-McKelvie, 22 anni, ha in tre mesi risolto un vero e proprio mistero dell’universo: da tempo gli scienziati avevano teorizzato la presenza di una massa nell’Universo che però non avevano mai concretamente individuato e che era stata appunto chiamata “massa mancante“.

La ragazza in tre mesi di studio, lavorando con gli astrofisici dell’ateneo e avvalendosi dei Raggi X, ha individuato la suddetta massa, o almeno una sua parte.

La speranza è adesso che questa notizia si diffonda anche da noi: chissà che finalmente non si decida di investire sui giovani grazie ad una massa lontana anni luce!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI BENESSERE CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI VIAGGIO CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI CUCINA CLICCANDO QUI!