Home Attualità

ARTE: Tamara de Lempicka, la regina del moderno

CONDIVIDI

Inaugurata a marzo la mostra dell’artista  piu’ nota e amata del periodo De’co, simbolo delle istanze moderniste degli anni Venti e Trenta,  può essere visitata fino al prossimo 3 luglio presso il Complesso Monumentale del Vittoriano di Roma, Ala Brasini.

Eccellente interprete degli anni Venti, Tamara de Lempicka è riuscita a creare immagini che ne sono diventate il simbolo attraverso la figura di una donna che si riscopre emancipata, libera, ma anche trasgressiva.

Combinando insieme cubo-futurismo russo e francese, ”ritorno all’ordine” italiano, ”realismo magico” tedesco e ”realismo” polacco, la Lempicka si esprime attraverso un linguaggio artistico unico, individuale ed autonomo.

VIDEO NEWSLETTER

A cura di Gioia Mori, l’esposizione offre inoltre un confronto diretto tra le opere della pittrice polacca e quelle dei suoi contemporanei.

Se siete interessati alla mostra avete ancora tempo fino al 3 luglio, e ricordate che è aperta al pubblico tutti I giorni inclusa la domenica!