Home Attualità

TORTA DI NOZZE: gusto e bellezza

CONDIVIDI

SCEGLIERE LA TORTA DI NOZZE – Il momento del dolce è decisivo in ogni cena o pranzo che si rispetti, figurarsi se si tratta del banchetto di un matrimonio: un complemento essenziale del pasto che deve soddisfare non solo criteri di gusto ma anche estetici. La pasticceria può davvero sbizzarrirsi nel campo delle torte nuziali e ciò va a vantaggio degli sposi stessi che, nell’amplissima rosa di possibili scelte, potranno trovare senza dubbio il dessert su misura per loro.

Chedonna vuole darvi un piccolo aiuto in questa scelta fornendovi un panorama dei “modelli” al momento disponibili nel mercato delle torte nuziali:

torta a più piani: è sicuramente la regina dei classici che trova il suo jolly nell’essere particolarmente scenografica. Di solito è a tre o cinque piani ma può arrivare anche a sette. Questa tipologia conosce anche alcune varianti come quella americana, in pan di spagna e ricoperta di pasta di mandorle; oppure quella a cappelliera, più bassa ma molto larga

VIDEO NEWSLETTER

torta inglese a piramide: si compone di cubi sovrapposti a formare una piramide decorata con fiori e nastri

torta monopiano: variante meno scenografica e più semplice che però permette di sbizzarrirsi nei gusti e ripieni

Oltre a queste alternative di base c’è poi ovviamente il tocco del pasticciere: questi professionisti sono dei veri e propri artisti che, se lo gradirete, potranno dare vita a incredibili e dolci spettacoli. Vi assicuriamo che le loro risorse non hanno limiti.

Infine vi consigliamo, oltre alla torta scelta, di creare altri dolci per deliziare ancora un po’ i ospiti: si possono far preparare del pasticciere piccole monoporzioni in tutto identiche alla grande torta (magari anche da far portare a casa agli invitati), oppure preparare un tavolo con dolci assortiti o ancora una classica fontana di cioccolato in cui gli invitati possano intingere della frutta…Insomma date vita a una vera e propria esplosione di dolcezza!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI CORRELATI A “IL TUO MATRIMONIO” CLICCANDO QUI!