Home Attualità

KATIE HOLMES: vinta la causa con “Star Magaziene”

CONDIVIDI

KATE HOLMES RICEVE LE SCUSE DI STAR E VINCE LA CAUSA – Prima di muovere accuse infondate alla moglie di Tom Cruise bisognerebbe pensarci due volte. Lo ha imparato a sue spese la rivista “Star” che era uscita a Gennaio con un titolone in cui si insinuava che Katie Holmes fosse tossicodipendente.

L’attrice ha provveduto rapidamente a rispondere, facendo causa alla stessa rivista nel mese di Marzo e chiedendo un risarcimento di oltre 50 milioni di dollari. La rivista non solo ha perso la causa ma ha anche dovuto porgere le sue scuse all’attrice, anche se si è limitata a farlo in modo un po’ striminzito:

“In un recente numero di Star abbiamo pubblicato un titolo riguardante Katie Holmes che poteva essere letto come un’insinuazione che facesse uso di droghe. Star non voleva insinuare che la signora Holmes fosse una tossicodipendente o che fosse in cura per una dipendenza. Star chiede scusa alla signora Holmes per qualsiasi errata interpretazione e farà una sostanziosa donazione in beneficenza a nome della signora Holmes per qualsiasi danno possiamo aver causato.”

Insomma che il mondo del gossip impari: mai mettersi contro Katie Holmes!