GRANDE FRATELLO 11: Margherita rifiuta ancora Andrea

Andrea tenta un nuovo approccio ma….

Dopo aver mangiato, Margherita e Andrea sono alle prese con i piatti sporchi. I due si stuzzicano reciprocamente e, dopo varie provocazioni, Cocco prende coraggio e tenta di baciare la sua bella. La varesina si scansa: “Tu sei pazzo. Si era detto una tantum!”. L’italo-giapponese incassa il colpo, saluta e lascia la cucina.

Oggi, Andrea non è di ottimo umore e decide di rintanarsi nel letto, mentre i suoi compagni mangiano in cucina. Dopo un po’, Margherita si accorge dell’assenza del compagno e si domanda ripetutamente dopo possa essere andato. Cocco non si dà pace e, dopo aver lasciato il letto, si reca, in totale solitudine in salotto…

Dopo aver tanto riflettuto, finalmente, Andrea decide di parlare con Margherita. L’italo-giapponese ha un problema e ne analizza vari punti: “Mi piaci tanto, ma non mi posso comportare da str…, non è più nella mia natura!”. Cocco si lamenta anche del fatto di non poter approcciare con la sua bella in orari non notturni. Il concorrente sente di poter trarre le sue conclusioni: “Sommando tutto, capisco che non ti piaccio a sufficienza”…

E’ il turno di Margherita, che decide di dare varie motivazioni. La varesina analizza il primo punto: “Fare lo str…, intendo non fare cose carine e poi non è vero che non mi piaci abbastanza”. La speaker vuole sapere come si proietta Andrea all’esterno, insieme a lei. Cocco vorrebbe fortemente averla accanto, ma patirebbe un po’ di gelosia.

Stasera Margherita sembra essersi addolcita, e, ad un certo punto del discorso, decide di esporre la sua teoria: “O usciremo insieme, o uno dei due uscirà prima, tanto mancano tre settimane, la prova del nove sarà fuori”. La varesina pensa all’eventualità in cui Andrea, uscendo, si accorgesse di provare solo amicizia nei suoi confronti, ma l’italo-giapponese la zittisce immediatamente:, perché sicuro dei suoi sentimenti: “Non mi devi convincere sulle mie sicurezze, non devo fare il ragazzino in giro”. Amore rimandato?