Home Attualità

LIBIA: precipita caccia americano

CONDIVIDI

Bombe sul cielo di Tripoli, cade un caccia USA

Quando è stata battuta la notizia si sospettava il peggio. Un caccia americano si era schiantato al suolo. In realtà si sospetta un’avaria per l’aereo caduto a Tripoli. Il pilota, che si era eiettato in tempo, è stato messo in salvo dai ribelli libici. Nel frattempo l’operazione militare continua, e le bombe si sono abbattute su Bengasi dove sono state distrutte due installazioni radar in una base e i militari di Muammar Gheddafi si sarebbero ritirati di circa 100 chilometri.

Nella mattinata si è appreso che tre giornalisti occidentali sono stati arrestati dalle forze leali al regime: si tratta di due giornalisti dell’agenzia France Press, Dave Clark e Roberto Schmidt, e di un fotografo dell’agenzia Getty, Joe Raedle. Dei tre si erano perse le tracce venerdì, quando il loro autista raccontò che durante il trasporto tra Tobruk ad Agedabia vennero fermati da un convoglio di jeep e veicoli da trasporto e, quindi, arrestati.