Home Attualità

GIAPPONE: Secondo gli Usa la situazione è grave

CONDIVIDI

Il Giappone sta sminuendo il problema secondo gli Americani

Il dubbio, a vedere le immagini e ricordando le tragedie di Chernobyl, era venuto un po’ a tutti: che il Governo giapponese, cioè, tentasse di limitare l’allarmismo. Ma la preoccupazione arriva direttamente dagli Stati Uniti, dove per domani mattina è previsto che la nuvola tossica sorvoli i cieli della California.

Ieri, il direttore della United States Nuclear Regulatory Commission, ente nucleare americano, Gregory Jazcko ha dichiarato che il reattore 1 dell’impianto sta diffondendo “radiazioni estremamente forti, potenzialmente letali” e ha raccomandato l’evacuazione di chiunque si trovi a ottanta chilometri dall’impianto nucleare.

Anche la nube di radiazioni nucleari provocata dall’incidente di Chernobyl, nel 1986 aveva raggiunto gli Stati Uniti. Il dipartimento di Stato americano ha intanto autorizzato i familiari del suo personale diplomatico a lasciare il Giappone.