Home Attualità - Tutte le news in tempo reale YARA: TROVATO DNA SULLA BATTERIA DEL CELLULARE

YARA: TROVATO DNA SULLA BATTERIA DEL CELLULARE

CONDIVIDI

Non si esclude la pista satanica, il DNA è di uno sconosciuto

Si accavallano le notizie riguardo i risultati dell’autopsia di Yara Gambirasio. L’ultima notizia trapelata è che sulla batteria del cellulare della tredicenne di Brembate è stato rinvenuta una traccia di DNA che non appartiene nè alla piccola, nè ai suoi familiari.

E così, mentre sembra possibile che sui guanti sia presente DNA anche di persone a lei estranee, sulla batteria del cellulare il tutto assume contorni oscuri.

Si batte ancora la pista satanica, visti gli indizi a disposizione degli inquirenti: la X trovata incisa sulla schiena di Yara; il posto dove è stato ritrovato il cadavere e la posizione dello stesso: supino con le braccia alzate; il fatto che pare che la ragazzina sia morta per dissanguamento ( e questo spiegherebbe le ferite sul collo e sul polso).

Persino il fatto che l’omicidio possa essere stato perpetrato in un giorno particolare, cioè il giorno in cui coloro che seguono le sette sataniche offrono in sacrificio le vergini, dissanguandole per utilizzarne il sangue.

Intanto nel paese è partita una raccolta di firme per fermare il bombardamento mediatico cui è sottoposta sia la famiglia di Yara che l’intera popolazione.