Home Attualità

LA SALUTE DEL CERVELLO SI TINGE DI ROSA

CONDIVIDI

L’iniziativa si terrà fino al 20 marzo ed è dedicata alle donne

Il progetto prevede l’apertura delle strutture ospedaliere per fornire informazioni sulle attività neurologiche e per permettere visite guidate a grandi e piccoli dei reparti e dei laboratori al fine di far conoscere il lavoro dei neurologi.

Si chiama “Neurologie a Porte Aperte”, ed è una delle iniziative che si celebra fino al 20 marzo nell’ambito della XVI edizione della Settimana Mondiale del Cervello, una ricorrenza annuale dedicata a stuzzicare la pubblica consapevolezza nei confronti della ricerca sul cervello. Una branca della medicina sempre presa sotto gamba.

Quest’anno la manifestazione si focalizza sulle donne: infatti molte credono che le patologie cui vanno incontro nella maggioranza dei casi sono cefalee ed emicranie, ma i nuovi studi stanno dimostrando che anche numerose altre patologie come allergie, diabete, cataratta, ipertensione arteriosa, sclerosi multipla, depressione e ansietà ed infine anche Alzheimer, sono patologie tipicamente femminili.

Approfittiamone dunque per imparare qualcosa di più e amare in maniera consapevole il nostro corpo.