Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Isola dei Famosi: per i naufrighi un pranzo come si deve

Isola dei Famosi: per i naufrighi un pranzo come si deve

CONDIVIDI

La dura vita dei naufraghi

I Parenti Di si stanno svegliando e Gianna, osservando il tempo, rivolge il suo primo pensiero ai Famosi sull’isola e dice ironica: “Vorrei sapere i nostri amici sull’isola se la cavano con questo venticello”! Francesca, che ha dormito all’aperto sotto la tettoia del barcone, racconta a Gianna di come ha passato la notte e della bellezza del cielo pieno di stelle. Pian piano i Parenti Di si cimentano nelle pulizie del barcone, lavano i pavimenti con acqua di mare e tentano di sgrassare il lavandino della cucina. Killian pulendo pensa ad alta voce: “Chissà se i Famosi hanno fatto qualcosa del genere”!
Killian si lancia in acqua e perlustra i fondali vicini alla Mala Suerte con la maschera ottenuta come ricompensa della prova della diretta. Ha con sé il coltello per pescare. Gianna, preoccupata, gli urla di non allontanarsi troppo, mentre Roberta si diverte a fare buffi tuffi dal barcone suscitando le risa dei suoi compagni.

I Parenti Di si preparano per la loro prima escursione sulla spiaggia di fronte alla Mala Suerte. Allontanandosi con il barchino, Walter commenta sollevato: “È il nulla rispetto a quello che abbiamo passato, potremmo restare qui anche otto mesi”. Arrivati in spiaggia, le donne si mettono alla ricerca di patelle fra gli scogli guidate dall’esperta di frutti di mare, Gianna. Con l’aiuto del coltello raccolgono molte patelle e anche alcuni ricci. Gianna è contentissima.
Nel frattempo, Walter sta avendo un confronto con Francesco Mogol. Si parla di nomination. Walter: “Io ti ho nominato e quindi questo vorrebbe dire che non avrei piacere ad averti qui, ma sono pronto a qualsiasi tipo di risultato e per lo spirito del gruppo, e non per me, mi auguro che possa accadere la stessa cosa che è successa con Killian“. Mogol risponde: “A prescindere, anche se vincessi, sono contentissimo di aver fatto e fare questa esperienza bellissima e prendo con il sorriso qualsiasi cosa capiti, perché io amo guardare il bicchiere mezzo pieno”.

Killian si immerge nuovamente in acqua. Riuscendo a trattenere il respiro per molti minuti, prova a pescare direttamente sott’acqua con lo spago. Dopo poco, Killian pesca il primo pesce fra la gioia e l’esultanza dei suoi compagni. Anche Mogol pesca da riva con il sughero e lo spago e prende un pesce bello grosso; ancora una volta c’è grande esultanza nella squadra dei Parenti Di. Tornati sulla Mala Suerte, Gianna prepara un risotto con le patelle, i ricci e i due pesci. Finalmente i Parenti Di fanno il loro primo vero pranzo.

www.isola.rai.it