Home Attualità

Fiori di Bach: Chicory per l’amore esigente

CONDIVIDI

L’ottavo rimedio del Dottor Bach per chi ama in maniera esigente

Il fiore numero 8 della tabella dei Fiori di Bach è riservato alla cicoria serlvatica, il cui rimedio si chiama Chicory.

L’azione curativa della cicoria inizia nel 1577, si sono trovati scritti che raccomandavano di bagnare con acqua alcune foglie della pianta per poi bere il liquido che faciliterebbe la funzione biliare. Oggi si prepara in infuso da bere a digiuno, contro i problemi epatici, intestinali, mancanza di appetito e come depurativo del sangue. Non possiede effetti secondari da temere. Ha proprietà disintossicanti, lassative,, toniche; è un buon rimedio contro l’itterizia e i disturbi di fegato anche per gli animali. E’ efficace contro il deterioramento degli arti paralizzati. Le sue foglie amare aggiunte all’insalata favoriscono la digestione.

Parola di Bach: “Per coloro che che sono molto attenti ai bisogni altrui. Tendono a prendersi eccessivamente cura dei bambini, dei parenti, degli amici e trovano sempre qualcosa da rimettere a posto. Correggono continuamente ciò che considerano sbagliato e hanno piacere di farlo, e desiderano intensamente aver sempre vicino coloro che amano”.

In altre parole, per coloro che si prendono cura degli altri perchè sono possessivi, e desiderano che l’altro sia sempre al loro fianco; per il padre che pianifica, pur se a fin di bene, la vita dei propri figli, per la suocera che s’impone alla nuora perché “solo lei sa come far felice il proprio figlio”, per chi crede di meritare amore per ciò che fa e non per quello che è. Mette gli altri al centro della propria vita ed è sempre pronto a dare una mano o un consiglio, ma… anche quando nessuno glielo chiede. Figura di potere, leader, giudice, madre onnipresente.

Nei sintomi fisici possiamo riconoscere: malattie psicosomatiche, dispnea, tosse ingiustificata, raucedine, asma, ipertensione, aritmie, tachicardia, bulimia, dispepsia, ipocondria, dolori articolari e reumatici, disturbi cardiaci, epatici e urogenitali, depressione, crisi isteriche, diabete, disturbi del metabolismo, tendenza all’obesità, disturbi ginecologici, depressione post partum.

Clicca qui per conoscere gli altri rimedi!

fonte: floriterapia.com