Home Attualità

Sarah Scazzi: Cosimo Cosma resta in carcere

CONDIVIDI

Cosimo e Carmine restano in carcere per l’omicidio di Sarah

Il quadro indiziario non è mutato e si è aggravato quello cautelare. Fuori dal carcere Cosimo Cosma e Carmine Misseri potrebbero concertare la loro difesa“, queste le parole del gip del Tribunale di Taranto Martino Rosati che ha rigettato l’istanza di scarcerazione di Cosimo Cosma, nipote di Michele Misseri.

Cosma resta dunque in carcere con l‘accusa di concorso nella soppressione del cadavere di Sarah Scazzi, insieme a Carmine Misseri, fratello di Michele. I due sono stati arrestati in seguito ad una pista investigativa che riportava alle intercettazioni telefoniche di Michele Misseri: lo zio di Sarah avrebbe infatti telefonato ai due uomini più volte, il giorno del delitto.

Cosimo e Carmine continuano a professare la loro innocenza e nel frattempo si cerca di dare un senso anche alla figura della moglie di Misseri, Cosima. I pm infatti non credono alla sua versione.

fonte: virgilio notizie