Home Attualità

Grande Fratello 11: Guendalina escogita piani anti-nomination

CONDIVIDI

Guendalina e i suoi piani contro la nomination

Dopo l’ingresso della nuova arrivata Rajae non si perde nemmeno un attimo per escogitare nuovi piani, la romana infatti architetta la sua strategia. Vuole attirare la libica dalla sua parte, come “un’alleata” e fa di tutto per convincerla a votare una persona appartenente all’altro gruppo poiché è troppo forte, rischiando quindi di non andare mai in nomination, cosa che porterebbe i nuovi concorrenti ad uscire subito.

La romana spiega Rajae: “Questo è l’unico modo, se non fai così esci subito, basta avere più di un voto per andare in nomination, perciò bisogna fare come dico io”, ma la libanese replica, affermando che non è entrata per fare una “passeggiata di una settimana”, e non ha la minima intenzione di uscire subito.

Guendalina sembra quasi essere ossessionata dalla sua strategia, infatti cerca di far capire il suo piano anche ad Angelica e Rosa.

La romana spiega che la cosa migliore sarebbe mettersi tutti d’accordo per “buttare fuori i nuovi”, ma Angelica osserva che non tutti sarebbero disposti a farlo, “ma ci sono delle persone che non vogliono, non glie ne frega niente di buttare fuori i nuovi!”, afferma la bionda.

Guendalina la incalza e afferma che sarebbe ancor peggio, “perché sennò ci andiamo a finì noi in nomination… E’ una cosa di scia!”, ed in questo modo sarebbe inevitabile sfuggire alle nomination. Quest’ultima continua ipotizzando chi nomineranno tutti i “guppetti” che si sono creati in Casa, ad esempio Giordana e Rajae, che sembrano aver stretto amicizia. Guenda è fermamente decisa: “Loro vanno avanti, io a spasso non li lascio!”, poi la ragazza continua dicendo: “Io mi sono fatta il ragionamento che potrebbe uscire Biagio”, ipotizza.

Fonte: www.grandefratello.mediaset.it