Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Yara è morta

Yara è morta

CONDIVIDI

Ritrovato il cadavere della ragazzina di Brembate

Era a 10 chilometri da casa il corpo di Yara. E’ stato ritrovato in una campagna di Chignolo d’Isola, nel bergamasco, da una persona della zona che stava provando un aeromodello. Era nascosto nell’erba alta. L’identificazione è stata possibile grazie ai vestiti.

Secondo gli investigatori, il corpo potrebbe essere rimasto nello stesso luogo dal 26 novembre, giorno in cui si erano perse le tracce della tredicenne. L’uomo ha immediatamente chiamato gli investigatori, che hanno identificato Yara grazie all’apparecchio per ortodonzia che la giovane portava, ma anche a un portachiavi e ai resti dei vestiti, gli stessi che indossava la sera della scomparsa. Sul posto, oltre alle forze dell’ordine e al magistrato, si trovano anche i vigili del fuoco, che hanno illuminato con le cellule fotoelettriche il campo dove è stato rinvenuto il corpo, in modo da consentire gli accertamenti.

Con il ritrovamento del cadavere di Yara Gambirasio, si chiude nella maniera più drammatica un giallo che per tre mesi ha tenuto l’Italia con il fiato sospeso. Tutto era iniziato il 26 novembre 2010, quando a Brembate di Sopra, nel bergamasco, si erano perse le tracce della tredicenne.

fonte: gazzetta.it