Home Anticipazioni TV

Il corpo delle donne 2: il controdocumentario

CONDIVIDI

Stasera in onda a Matrix il controdocumentario di Striscia

Tra seni e sederi in bella mostra, anche in prima serata, tra giustificazioni più o meno azzardate, (vedi L’Isola dei Famosi), il corpo della donna è da anni oggetto di mercificazione e quasi baratto. Non ultimo lo scandalo Berlusconi, che ha dato della donna un pessimo esempio per le giovanissime.

Il dibattito sulla dignità femminile in tv tiene banco ormai da tempo, e stasera, giovedì 24 febbraio, anche Matrix interverrà sull’argomento con una puntata speciale.

Il programma condotto da Alessio Vinci parlerà de “Il corpo delle donne“, l’ormai noto documentario di Lorella Zanardo che attraverso un collage di immagini e situazioni mostrerebbe la cancellazione dell’identità femminile operata oggi dalla televisione attraverso un modello culturalmente basso pubblicizzato con insistenza dai media.

Alla discussione prenderanno parte Alessandra Mussolini, Ritanna Armeni, Paola Concia, Gianluca Nicoletti e Gabriella Germani. L’obiettivo sarà quello di capire se a “sfruttare” il corpo delle donne sia la tv, soprattutto quella commerciale, oppure la pubblicità con messaggi subdoli, più o meno espliciti.

Quest’ultima tesi sarà sostenuta e dimostrata nel corso di un’inchiesta realizzata appositamente dalla redazione di Striscia la notizia, dal titolo ”Il corpo delle donne 2“. Dalle premesse, pare si tratti di una replica alle argomentazioni di Lorella Zanardo e moralisti annessi, di un contro-documentario ”provocatorio”, come lo ha definito Ezio Greggio durante il tg satirico di Canale5.

Negli ultimi mesi il programma di Antonio Ricci è molto attento al dibattito sulla dignità femminile, nel quale spesso e volentieri interviene a gamba tesa.

fonte: davidemaggio.it