Home Attualità

Michael Jackson: la morte paga

CONDIVIDI

La famiglia Jackson si sta rimettendo in sesto

La morte di Michael Jackson era stata prevista (e da alcuni tradotta come un pretesto) come un record di incassi. E così è stato.

Da due anni a questa parte la famiglia Jackson, e tutta l’azienda che vi gira intorno, ha guadagnato la bellezza di 310 milioni di dollari.

C’è da dire che gli eredi del Re del Pop sono alle prese con un buco finanziario lasciato dalla star di oltre 400 milioni di dollari, ma sembra che pian piano le cose si stiano mettendo per il verso giusto.

C’è stata l’uscita del cd postumo “Michael, l’uscita del film-documentario “This is it”, più di un videogioco in vendita. E anche i vecchi album di Michael Jackson hanno registrato un record di vendite.

Adesso non resta che attendere l’inizio e poi l’esito del processo che vede coinvolto il medico personale di Jackson per omicidio involontario. Chissà che anche da lì non si riesca a racimolare qualche spicciolo.