Home Attualità

Google celebra Thomas Edison

CONDIVIDI

Google celebra il 164° anniversario della nascita di Thomas Edison

Oggi Google ha cambiato il suo “doodle” in una celebrazione del genio di Thomas Edison, inventore e imprenditore statunitense.

Egli diede avvio alla Motion Picture Patents Company, che riuniva i nove maggiori centri cinematografici, e a lui dobbiamo molte delle invenzioni che ci hanno cambiato la vita.

Dando una rapida occhiata al logo di Google di oggi, ricordiamo che Thomas Edison inventò il fonografo, il cinescopio, il dittafono, la macchina per stampare e il tasimetro.

Fu lui, purtroppo, a costruire la sedia elettrica che ancora oggi viene usata in moltissimi stati per la pena capitale.In realtà lui l’aveva progettata per studiare la corrente alternata di Tesla, e in seguito l’invenzione fu adottata dai governi.

Ai suoi tempi ottenne persino un record: quello di 1.093 brevetti a suo nome. Edison non ha inventato la lampadina, ma ha avuto il merito di migliorare i progetti degli altri inventori per garantirne una maggiore durata.

Una curiosità? “Mary aveva un agnellino” fu la prima frase incisa su un disco su cui poggiava la puntina del fonografo inventato da Edison.