Home Amici

Amici di Maria De Filippi: la situazione nella scuola

CONDIVIDI

Situazione di tensione all’interno della scuola

Mentre ci si avvicina alla finale la sola cosa certa è che nella squadra dei Blu, dopo la mancata eliminazione di un elemento nella puntata di domenica scorsa, qualcuno dovrà uscire, fermo restando che Annalisa è immune e quindi è l’unica a non rischiare; da domenica prossima ci saranno sfide singole televotate durante ogni sessione; ogni componente porterà così il proprio bottino alla sua squadra e, a quella risultata vincente, verranno dati i voti da parte delle commissioni esterne; chi otterrà il voto più alto potrà accedere direttamente alla finale.

Così si comincia a ragionare sui pezzi che i ragazzi potranno portare per sfidare gli avversari: Vito sceglie il ballo contemporaneo “puro” per sfidare Denny e metterlo in difficoltà; un proposito che sembra perfettamente riuscito vista la reazione tra lo sconsolato e l’arrabbiato del ballerino dei Blu.

Vito a colloquio con Cannito sulla scelta del pezzo: – Portal aveva detto che Denny meritava il serale e io no…- C: – si, solo io ti sostenevo, Denny ha scelto Paquita? non mi sembra tanto intelligente, certe cose vanno fatte al 100%…

La Celentano, oltre il kit dei pezzi già decisi, ha deciso di metterci il carico: – ho pensato a una bella prova di repertorio, la coda di “Silvia”, affinchè i ragazzi si ricordino quali siano le loro origini e che tutto viene dal classico, in fondo siamo vicini alla finale – Debora apprezza la decisione dell’insegnante, mentre i Bianchi ci ironizzano su a lungo e soprattutto Vito ci va giù pesante con le polemiche nei confronti di Alessandra: – non ne bastavano sedici! mettiamocene pure un’altra! – poco dopo il ragazzo, insieme a Giulia, racconta la cosa a Cannito e Villanova, parlando di gioco sporco; Cannito critica duramente la collega: – lei è quella che sostiene che solo 7 persone al mondo possono fare danza classica, è un messaggio sbagliatissimo, oltretutto fare solo classico è limitante, ormai non trovi neanche lavoro.

Denny dal canto suo si lamenta con la Celentano per essere stato dipinto dagli avversari in un certo modo, ma lei: – le persone competenti sanno dov’è la verità, tu non devi mai perdere la stima in te stesso, la voglia di ballare e di lavorare – interviene anche Anbeta: – pesa le cose a seconda di chi te le dice – Celentano: – non buttare via ciò che ti piace, resta te stesso – Denny: – se fossi rimasto me stesso me ne sarei già andato…- C’è un cambiamento in corsa: Vito porta dei pezzi vecchi di contemporanea cancellando due scelte precedenti, tutte cose che Denny, all’epoca ancora fuori, non conosce; Denny piuttosto preoccupato: – ha aggiunto altri due pezzi vecchi di Portal, uno con me e uno con Debora, lui li conosce perfettamente, io non li ho mai fatti…non ho parole…-

Fonte: mariadefilippi.mediaset.it