Home Attualità

Uomini e Donne: la decisione di Perla

CONDIVIDI

Andrea raggiunge Perla a casa sua per un chiarimento

Continua la puntata di ieri di Uomini e Donne. Durante il trono di Samuele, Andrea si sfoga con la redazione e poi Maria De Filippi manda in onda l’RVM in cui Andrea raggiunge Perla a casa sua. Le dice parole dolcissime, abbracciandola a sè: “Ho pensato sempre e solo a te, ti prego credimi“. Sembra di rivedere la dolcezza delle prime esterne tra i due. Lei è accogliente, gentile, ma gli chiede del tempo.

Perla parla con la redazione dopo la visita di Andrea, e lo vediamo in un RVM: “Non riesco a trovare un filo logico, sono sempre stata io quella ad essere presa, anzi presissima, non riesco a capire se è lui ad essere altalenante, o veramente è innamorato e se n’è sei accorto solo adesso… Io sono confusa, non lo capisco. Sono risentita, unicamente per il fatto che le cose potevano esser fatte in maniera diversa, poteva chiedermi di tornare… perchè dall’oggi al domani? Perchè ieri stava con altre persone e oggi è venuto da me? Ho bisogno di tempo per riflettere“.

Rosy dal pubblico attacca Andrea, dicendo che ha fatto una cosa meschina con tutte le ragazze, perchè pensa che le abbia prese in giro tutte ,se le cose stanno davvero così. Secondo Andrea tutte le ragazze scese non sono andate lì per lui, non si è sentito corteggiato.

Secondo il pubblico, Paola in particolare, Andrea ha finto per tutto il trono. “O sei matto o veramente continui a perseverare in questa tua follia!” gli urla la donna dalla sua poltroncina. “A te non piace Perla, e continui a perseverare nel tuo errore. Dì la verità, finiscila qui, è andata male, stop. Ma non perchè pensavi a Perla. Non mettere Perla in mezzo, non è lei la causa. E io non ce l’ho con te eh!“.

Secondo Gianni “Nemmeno a Beautiful hanno mai pensato ad una sceneggiata come quella che hai fatto te con Perla!“.

Maria legge una mail di Perla: “Scusa se non sono in trasmissione, ma non me la sono sentita, e credo sia normale. Se tutto è stato arguito dal mio modo di agire posso solo ribattere affermando che sono stata inibita da quel che sentivo e vedevo. Hai scelto me, ed io ripenso a quanto dicevi che io neanche ti entusiasmavo più di tanto. Tutto questo non mi piace e non mi è chiaro, avrei preferito un epilogo più chiaro e ad oggi non riesco a dirti un sì, spero tu possa capire – Perla“.