Home Anticipazioni TV

“I Soliti Idioti” di Mtv a Roma

CONDIVIDI

Il “Day Cazzo” sarà una giornata per lo sfogo collettivo

I soliti idioti è un programma televisivo condotto da Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, in onda su Mtv. Ha riscontrato, e continua a farlo, un successo incredibile per l’ilarità delle gag proposte e nello stesso tempo per l’attualità dei temi affrontati. Sempre in maniera distorta e controversa, ovviamente.

Ogni puntata si apre con la frase: “Attenzione! I personaggi di questo programma sono degli idioti che fanno e dicono cose non adatte ai minori e ad adulti molto seri”. Tutto dire.

Tra gli episodi proposti ce ne sono alcuni che hanno riscontrato un successo particolare: “Mamma esco…”, un bambino esce di casa fornendo ai genitori le giustificazioni più stravaganti per portare a termine azioni quasi sempre illegali e non adatte a un ragazzino della sua età. Talvolta appare con l’amico Gigetto. La madre ed il padre, due figure irresponsabili, non appaiono mai sullo schermo e interloquiscono col bambino urlando da diversi punti della casa.

E poi c’è “Father & Son”: Un padre (Ruggero De Ceglie) e suo figlio (Gianluca), agiati esponenti della Roma benestante che convivono in un grande appartamento. Ruggero è autoritario, volgare e disonesto, mentre il figlio è laureato, amante dell’arte e della tecnologia, ma è anche assai ingenuo. Il padre è molto duro con lui e lo spinge costantemente a compiere azioni azzardate e immorali, lasciandolo sempre nei guai. Il padre in questione è ben noto per il suo turpiloquio che termina di solito con un sonoro “Dai ca..o!”.

Ebbene, il 12 febbraio a Roma, si terrà il “DAY CAZZO”, come gli stessi autori hanno annunciato sulla pagina Facebook. Chiunque potrà salire sul palco a dare libero sfogo di se stesso, ovviamente citando il motto della giornata.

L’evento si sarebbe dovuto tenere presso la Galleria Alberto Sordi, ma pare che l’afflusso di pubblico sarà eccessivo e quindi la location è ancora da definire, ma vi terremo aggiornati! Nel frattempo godetevi un episodio tratto da “Mamma esco…”!