Home Attualità

Ortoterapia: curarsi con le piante

CONDIVIDI

Il giardino cura l’anima e ricarica le energie

L’ortoterapia è indicata a tutti: dagli anziani ai giovani, dai malati alle persone in stato di disagio psichico. In termini medici se ne parla come di una vera e propria terapia, ma in fondo la pratica ognuno di noi, quando ha a che fare con un giardino da accudire.

Ogni operazione compiuta infatti è una metafora della vita che conduciamo. Preparare il terreno significa mettere ordine nella propria vita, strappare le erbacce aiuta a risolvere i problemi. Quante volte avete visto la perfida ortica aggredire le vostre rose e avete sentito fortissimo lo stimolo di estirparla via? E’ un chiaro segno della vostra necessità di mettere a posto le cose.

Togliere i sassi ci insegna a superare gli ostacoli, a scavare nel nostro cuore e a riconoscere gli errori. Seminare è un atto di fiducia verso il futuro, quindi andrebbe fatto spesso e con speranza sincera.

Piantare significa cominciare una nuova avventura che ci permette di liberare la nostra creatività, e seguire la crescita aiuta a prendersi cura degli altri e di se stessi, sperimentando la gioia che ne deriva.

Potare, infine, rappresenta il coraggio di “tagliare i rami secchi“, di stabilire delle priorità per far rinascere il corso del nostro cammino interiore.