Home Attualità

Mi creo il lavoro: il pet center

CONDIVIDI

Cibi per cani e gatti, consegna a domicilio e dog sitter in un solo posto

In periodo di crisi non c’è attività che regga. Eppure, pensateci bene. Chi possiede un cane o un gatto non bada a spese per la salute del suo amico a quattro zampe. E allora perchè non affacciarsi al paradisiaco mondo del negozio “per” animali?

La conferma a quanto diciamo arriva da un sondaggio delle aziende alimentari del settore, che nel 2010 hanno avuto un giro d’affari di 1.750 milioni di euro. Se è crisi questa… Però, badate bene, vendere solo le classiche scatolette non basta più. Il reparto alimentazione è fondamentale: i veterinari consigliano alimenti biologici e dietetici e persino integratori per colesterolo e diabete.

VIDEO NEWSLETTER

L’idea vincente è la consegna settimanale a domicilio: gratis per i clienti assidui, a una tariffa promozionale per gli altri. Per quanto riguarda i servizi, il pet center funziona bene se semplifica la vita di chi ha un amico a quattro zampe. Si può creare un rapporto di collaborazione con i toelettatori della zona, con i dog sitter e quant’altro.

L’obiettivo è diventare il punto di riferimento sicuro per i padroni, che magari vi lasceranno i loro animali quando devono andare a fare la spesa o devono attendere in fila per la vaccinazione.