Home Attualità

Leggings: la moda rivisita il capo sportivo

CONDIVIDI

Tra calze e pantaloni si trova  il nuovo cult della moda

Comodità e versatilità sembrano essere le chiavi del nuovo successo di un capo che fino ad oggi era stato rilegato alla serie B del mondo della moda: stiamo parlando dei leggings , che da qualche tempo sembrano essere usciti dall’anonimato per raggiungere le vetrine di centinaia di negozi.

Oramai i leggings spopolano e le varietà tra cui scegliere aumentano a vista d’occhio:  colori sempre più sgargianti, tessuti dal lucido al ricamato e lunghezza sotto il ginocchio o fino alla caviglia. Insomma è possibile trovare il leggings giusto per ogni occasione: un tacco alto e sarete pronte per una notte tra le luci della discoteca, mentre per un pomeriggio di shopping andranno benissimo un paio di ballerine. Per il sopra avrete l’imbarazzo della scelta: mini  abiti, gonne corte o al ginocchio, maxipullover e lunghe camice.

Per chi però avesse ancora qualche dubbio la consacrazione definitiva arriva delle passerelle di Parigi: se anche Giorgio Armani e Jean-Paul  Gaultier hanno ceduto al fascino del leggings, riproponendolo secondo il loro personalissimo stile (traslucido e coloratissimo per il primo e floreale o ricco di ricami per il secondo), chi siamo noi “profani della moda” per tentare di resistere?