Home Attualità

Le impronte di Michael Jackson in vendita

CONDIVIDI

Le ha messe in vendita il proprietario della casa d’aste

Michael Jackson doveva lasciare la sua impronta per il progetto di una Walk of Fame. Infatti nel 1984 impresse le sue impronte e la firma su una lastra, ma il progetto non andò mai in porto. La chiamano La pietra del cuore infranto, per la singolare forma che lasciò la mano di Michael sulla lastra.

Adesso, dopo aver passato venti anni a prender polvere in uno scantinato di Los Angeles, la lastra ha rivisto la luce e sarà venduta da una nota casa d’aste. Il proprietario della casa spera di venderla per qualcosa come centomila dollari o poco più. La pietra sarà all’asta fino al prossimo 15 febbraio a Brentwood, in California.

Ma, ci vien spontaneo chiederci, non era più giusto completare l’opera piuttosto che vendere ad un privato collezionista un reperto così importante per i fan di tutto il mondo? Lo show business non ha dubbi. Meglio centomila dollari.