Home Anticipazioni TV

Grande Fratello 2010: riassunto giorno 90

CONDIVIDI

Erinela e Davide sempre più coppia ‘esclusa’ dagli altri coinquilini

Da quando è entrata Erinela, le cose non sono più le stesse in Casa, soprattutto per Davide e Rosa. Se il ragazzo però ha trovato nella nuova inquilina una spalla amica su cui contare – dopo l’uscita di Pietro, più volte il siciliano ha ribadito di essere rimasto solo – per Rosa, al contrario, la compagna è solo un ostacolo al suo riavvicnamento a Davide.

Tutti, infatti, si sono accorti della particolare simpatia che c’è tra i due e di come non si vergognino di dimostrarla: si guardano con sguardi complici, chiacchierano fino a notte tarda e flirtano in maniera abbastanza evidente. I due giurano di essere solo amici, ma nessuno – tantomeno Rosa – pare crederci. E’ per questo che quando Angelica decide di dire a Davide che si sta comportando male e manca di tatto nei confronti della napoletana, in Casa scoppia una bomba a orolegeria: piano piano tutti gli inquilini attaccano il ragazzo, e alcuni sostengono che di Rosa non gli sia mai importato nulla, altri che il copione che sta recitando con Erinela lo ha già messo in scena con Olivia.

Davide, assolutamente infastidito dalla malizia e anche dalla poca riservatezza dei compagni, ribadisce che non sa più come deve fare con Rosa: lei non lo vuole e ogni volta che prova ad avvicinarsi lei lo insulta. Sbraitando, il siciliano chiede all’ex fidanzata di intervenire, ma lei non ha voglia … oltretutto è stanca dei toni maleducati di Davide. Dopo un lungo tira e molla, e dopo aver anche litigato con tutta la Casa, Davide chiarisce a Rosa che non la ama ma che vorrebbe starle accanto. Questo manda in tilt la ragazza, che legge incoerenza nel discorso di Davide. Si rifugia in Confessionale e lì si sfoga: “Posso impazzire, mi scoppia la testa. Non ce la faccio più, te lo giuro. Che discorso logico è dire che vuoi stare con me se non mi ami? Mamma mia che inferno. Ma io di chi mi sono innamorata? Me la devo prendere con me, come al solito, se davvero lui è questo. Sono patetica, ma come fanno le persone a volermi bene se sono io la prima che non si vuole bene …”.

La situazione è al limite e sia Davide che Erinela se ne rendono conto. Mi piace come ragazzo. E’ l’unico ragazzo con il quale riesco a essere me stessa. Io ho bisogo di una persona come Davide per star bene, almeno qua dentro”, dice Erinela. “Cosa volete, ma cosa devo fare?”, si chiede Davide in Confessionale, dimostrando proprio che non capisce i suggerimenti e le critiche dei compagni.

In bagno, Erinela e Olivia discutono poiché l’ultima arrivata è convinta che l’austrica dallo specchio l’abbia guardata e abbia fatto una smorfia di dissenso nel vederla vicino a Davide. Erinela non ci pensa su due volte e chiede spiegazioni, ma Olivia sostiene di essere bionda e quindi di avere problemi a capirla, ironizzando sul fatto che le bionde siano svampite. Poco dopo Erinela ha un crollo e si sfoga con Davide, piangendo a dirotto: “A me non sembra di pestare i piedi a nessuno qua dentro. Io faccio quello che voglio, nessuno si deve permettere”. (lacrime che a noi di CheDonna risultano essere abbastanza calcolate per far ‘cadere’ ancora di più Davide tra le sue braccia e da farla ‘pagare’ a Rosa ed Olivia!)

Fonte: www.grandefratello.mediaset.it