Home Attualità

Si chiama Kepler ed è simile alla Terra

CONDIVIDI

Scoperto il primo pianeta con caratteristiche simili a quelle terrestri

Kepler è un osservatorio spaziale sviluppato dalla NASA. Si tratta di un satellite artificiale dotato di un telescopio di 1,4 metri di apertura a cui è applicato un fotometro di altissima sensibilità. E’ stato lanciato il 7 marzo 2009 e la sua vita operativa è prevista almeno sino alla fine del 2012.

Adesso, è appena giunta la notizia che Kepler ha scoperto un pianeta extrasolare, battezzato Kepler 10-b, le cui dimensioni sono pari a 1,4 volte quelle della Terra, il più piccolo tra gli oltre 500 esopianeti finora conosciuti. Questo risultato è basato sui dati raccolti in oltre 8 mesi di osservazioni  effettuate da Kepler dal maggio 2009 al gennaio 2010.