Home Attualità

Assange: l’estradizione gli costa la pena di morte

CONDIVIDI

Avvocati in subbuglio per il futuro di Assange

Per Julian Assange c’e’ il rischio concreto di essere soggetto alla pena capitale, qualora venga estradato negli Stati Uniti senza assicurazioni in tal senso. Ad affermarlo sono i legali del fondatore di Wikileaks, nella memoria presentata in Corte.

L’altra alternativa che si prospetta potrebbe essere la reclusione a Guantanamo. Intanto, però, in Svezia, Assange non è ancora stato incriminato ufficialmente e quindi, sostengono i suoi avvocati, la richiesta di estradizione è impropria.