Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Vienna: rinvenuti i resti di un folle progetto di Hitler

Vienna: rinvenuti i resti di un folle progetto di Hitler

CONDIVIDI

In Austria un cimitero con i resti di circa 200 persone

Un cimitero con i resti di circa 220 persone, vittime probabilmente di un programma di eutanasia durante il nazismo, e’ stato scoperto in Tirolo, a Vienna,  durante i lavori di ampliamento edilizio dell’ospedale regionale di Hall. I lavori sono stati sospesi ed e’ stata nominata una commissione di esperti per esaminare i reperti.

Secondo quanto riferito dall’agenzia Apa citando la societa’ Tilak che gestisce l’ospedale, il campo con i resti dei morti si trova nell’area del reparto psichiatrico dell’ospedale. Si sospetta che si tratti, ‘almeno in parte’, di vittime del programma di eutanasia voluto da Hitler. Dopo la scoperta, il progetto e’ stato provvisoriamente fermato. Stando alla Tilak, gli scavi non erano ancora cominciati.