Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Le cicogne portano i bambini? No, li mangiano

Le cicogne portano i bambini? No, li mangiano

CONDIVIDI

Cicogne giganti: succedeva milioni di anni fa ai nostri antenati

Sull’isola di Flores, in Indonesia, sono stati ritrovati resti di cicogne alte 1.80 metri, abbastanza quindi da divorare un bambino. Lo rende noto il quotidiano britannico The independent, aggiungendo che Flores è la stessa isola dove sono stati ritrovati i cosiddetti “hobbit” o “homo floriensis“, una popolazione di ominidi molto bassi, vissuti circa 18mila anni fa.

La gigantesca cicogna, nota come Leptoptilos robustus, dall’alto del suo 1.82 metri e dei quasi 16 kg di peso, «torreggiava» sugli hobbit, che erano alti meno di un metro. Anche se non vi sono prove certe che questi uccelli cacciassero gli uomini, gli scienziati sono convinti che possano essersi nutriti degli «hobbit» più giovani e che avessero perso la loro abitudine di volare.

Sull’isola, dove oltre agli «hobbit» non c’erano grandi mammiferi predatori, come lupi o grandi gatti, molte specie sono cresciute più grandi che in altri posti. Sono stati infatti trovati oltre ai resti delle cicogne anche quelli di topi giganti che vissero contemporaneamente agli uomini.