Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Wikileaks, tutti con Assange

Wikileaks, tutti con Assange

CONDIVIDI

Julian Assange resta in carcere ma giornaristi, politici e hacker sono tutti dalla sua parte

Julian Assange, il fondatore del sito Wikileaks, che sta mettendo paura ai governi di tutto il mondo, resta in carcere a Londra con l’accusa di stupro. Al proprietario di Wikileaks è stato addirittura negato il rilascio dietro cauzione.

Julian resta intrappolato, ma il popolo è dalla sua parte.

Giornalisti, politici, gente normale e hacker lo sostengono.

Un gruppo americano di hackeristi ha infatti deciso di attaccare alcuni importanti siti come Paypal e Mastercard.

L’attaco sembra andato a buon fine.