Home Moda & Abbigliamento Moda: Beige il colore del 2011

Moda: Beige il colore del 2011

CONDIVIDI

Raffinatezza, eleganza, facilità nell’abbinamento, discrezione. Per lui e per lei. Il beige secondo gli stilisti per la moda autunno-inverno 2010-2011.

di Giorgia Martino

E mentre il buio arriva più in fretta e le notti si fanno più lunghe (per fortuna e purtroppo), un nuovo colore arriva ad illuminare con delicatezza e discrezione le giornate della moda autunno-inverno 2010-2011: il beige.

Meno virgineo del bianco, più luminoso del marrone dal quale prende le stesse sobrie tonalità, il beige è chiamato “il nuovo nero”, proprio perché permette di essere abbinato a tutti i colori e a tutte le sfumature senza la cupezza del suo ‘collega’ corvino. Con cosa possiamo ‘colorarci’ di beige? Il ventaglio di possibilità è a dir poco inesauribile: cappelli, mantelli, scarpe, bijoux… e che dire dell’eleganza sensuale che questo colore può donare alla biancheria intima, specialmente se indossata da una pelle dal pallore ‘baciato dall’inverno’?

Se di capi e accessori tipicamente femminili si è parlato, ciò non vuol dire che il beige sia un colore riservato esclusivamente alla moda donna. Date un’occhiata alle creazioni tutte “pro-man” di Louis Vuitton, Ralph Lauren, Prada e Burberry Prorsum, e dite un po’ se non vi viene voglia di fare al vostro uomo un bel regalo dalle raffinate tonalità avorio!

 Chi l’ha detto che il Natale è solo rosso e bianco?!