Home DIY - Idee Fai da Te Macchie: Come sconfiggerle

Macchie: Come sconfiggerle

CONDIVIDI

I rimedi alle macchie

Macchie di unto, di vino,pennarelli…sono moltissimi le macchie che si nascondono in ogni angolo della casa. Ma quale può essere il prodotto più adatto, visto che in commercio ce ne sono a milioni?

Noi vi proponiamo di ritornare ai metodi più classici e naturali come: sale, aceto di vino bianco, bicarbonato di sodio, limone, ammoniaca e acqua ossigenata.

L’aceto è ottimo per smacchiare i tappeti, tessuti dei divani ma anche per sgrassare il frigorifero e togliere le macchie di unto.

Il sale impastato con l’aceto è ottimo per lucidare  l’ottone e il rame, mai l’argento. Con l’olio d’oliva è ottimo per rimuovere gli aloni lasciati sui mobili.

Il bicarbonato è un altro pases-partout per i forni, frigoriferi, lavelli in acciaio, taglieri di legno.

L’alcol funziona per oggetti in plastica e lucidare i sanitari e anche per far brillare i vetri, anche l’ammoniaca diluita in acqua va bene per i vetri, pavimenti, tappeti e moquette.

L’acqua ossigenata va bene per togliere i segni di bruciatura, macchie di liquore.