Tutti gli articoli di argomento "Attualità"

IDEE REGALO: il giornale del giorno di nascita

giovedì, giugno 7th, 2012

555512 10150983055293776 112157803775 12916933 1353546342 n IDEE REGALO: il giornale del giorno di nascitaCosa succedeva nel mondo quando nascevi? ora un regalo potrà farvelo scoprire – Un regalo speciale può essere declinato in molti modi diversi: può trattarsi di un oggetto prezioso, di qualcosa che il destinatario desiderava molto, di un oggetto realizzato con le proprie mani o di un ricordo. Ognuno di questi doni colpisce il festeggiato in modo diversi ma, se si tratta di una persona in là con gli anni oppure particolarmente sentimentale, puntare sull’ultimo tipo sarà certamente una scelta vincente. Cosa può essere infatti più strappalacrime di un dono che ci riporta indietro nel tempo?

Cero simili regali sono a volte i più difficili da fare: si può ad esempio optare per una vecchia foto da incorniciare oppure un puzzle pieno di foto ricordo, biglietti o altri oggetti conservati in memoria di momenti speciali; quel che è certo è che l’originalità in questi casi la deve far da padrone ma è anche assai difficile da perseguire.

Oggi allora vogliamo darvi un consiglio per qualche cosa di davvero originale e senza dubbio fonte di tanti ricordi e tenerezza: facciamo un salto indietro nel tempo e recuperiamo il giornale del giorno di nascita! Si tratta in pratica di proporre al festeggiato il giornale uscito nel giorno in cui nacque, una sorta di tuffo in quello che alla fine è il giorno che si celebra con il compleanno scoprendo cosa accadeva allora nel mondo: un dono originale, non troppo dispendioso e senza dubbio destinato a far breccia nel cuore di chi lo riceve.

Per reperirlo basterà fare un giro su internet che, ad oggi, pullula di siti che propongono tale servizio, oppure ci si può rivolgere ad un’emeroteca (virtuale o meno) e prendersi da sè la briga di cercare la copia che ci interessa: in entrambi i casi basterà aggiungere una bella cornice o una carta regalo e… il successo è garantito!

Allora, non vi sembra un’idea davvero unica?

Commenti

Notizie Correlate

CheDonna CheDonna